Lingua e letteratura spagnola (2 e 3 triennalisti e 2 biennalisti) 1



Descargar 34.17 Kb.
Fecha de conversión08.07.2018
Tamaño34.17 Kb.

Sommario


Lingua e letteratura spagnola (2 e 3 triennalisti e 2 biennalisti) 1

Prof. Dante Liano 1

Esercitazioni di letteratura spagnola (2° anno) 3

Esercitazioni di letteratura spagnola (3° anno) 4

Prof. Sonia Bailini 4

Esercitazioni di lingua spagnola (2° triennalisti) 6

Dott. Cristina Alcaraz Andreu; Dott. Marcela Arqueros Valer; Dott. Blanca Cortázar; Dott. María Elena Jiménez Davila; Dott. Ximena Miranda Olea; Dott. Cristina Vizcaíno 6

Esercitazioni di lingua spagnola (3° triennalisti) 7

Dott. Cristina Alcaraz Andreu; Dott. Blanca Cortázar; Dott. Silvia Gianni; Dott. María Elena Jiménez Davila; Dott. Ximena Miranda Olea; Dott. María José Ortiz; Dott. Cristina Vizcaíno 7

Esercitazioni di lingua spagnola (2° biennalisti) 9

Dott. Sara Carini 9

Lingua e letteratura spagnola (2 e 3 triennalisti e 2 biennalisti)

Prof. Dante Liano


I semestre

OBIETTIVO DEL CORSO

Presentare e discutere le analisi di diversi scrittori e critici sul Chisciotte.



PROGRAMMA DEL CORSO

Lecturas del Quijote (I).



BIBLIOGRAFIA

Testi adottati:



Miguel de Cervantes, El ingenioso hidalgo Don Quijote de la Mancha, Cátedra, Madrid, ult. ed., tomos I y II.

Testi consigliati:



Juan Luis Alborg, Cervantes, Gredos, Madrid, 1966.

Silvio y Riley, E.C Avalle-Arce, Suma cervantina, Támesis Books, Londres, 1973.

Marcel Bataillon, Erasmo y España, FCE, México, 1995.

Américo Castro, El pensamiento de Cervantes, Trotta, Madrid, 2002.

Carlos Fuentes, Cervantes o la crítica de la lectura, Centro de Estudios Cervantinos, Alcalá, 1994.

Salvador de Madariaga, Guía del lector del "Quijote": ensayo psicológico sobre el "Quijote", Aguilar, Madrid, 1926.

J.A. Maravall, Utopía y contrautopía en el Quijote, Pino Sacro, Santiago de Compostela, 1976.

José Ortega y Gasset, Meditaciones del Quijote, Revista de Occidente, Madrid, 1975.

Edward Riley, Teoría de la novela en Cervantes, Taurus, Madrid, 1989.

Ángel Rosenblat, La lengua del Quijote, Gredos, Madrid, 1971.

M. de Unamuno, Vida de Don Quijote y Sancho, Espasa, Madrid, 1971.

II semestre

OBIETTIVO DEL CORSO

Presentare e discutere le analisi di diversi scrittori e critici sul Chisciotte.



PROGRAMMA DEL CORSO

Lecturas del Quijote (II).



BIBLIOGRAFIA

Testi adottati



Miguel de Cervantes, El ingenioso hidalgo Don Quijote de la Mancha, Cátedra, Madrid, ult. ed., tomos I y II.

Testi consigliati:

Gli stessi del primo semestre.

Ulteriore bibliografia sarà indicata dal docente durante il corso e segnalata all'albo.

DIDATTICA DEL CORSO

Lezioni frontali, esercitazioni di storia della letteratura spagnola, lavori pratici, conferenze tenute da docenti invitati, lavori di gruppo.



METODO DI VALUTAZIONE

L’esame del Corso Monografico di Lingua e Letteratura Spagnola prevede una parte istituzionale scritta, propedeutica all’esame orale dei contenuti del Corso Monografico.



AVVERTENZE

Possibilità di scelta: Gli studenti di Lingua e Letteratura Spagnola, a partire dal secondo anno di corso, possono scegliere di continuare il ciclo triennale cambiando a Lingua e Letterature Ispano-Americane. A tale scopo, devono cambiare il piano di studio presso la Segreteria Didattica, e frequentare le lezioni di Letteratura Ispano-Americana. Per quanto riguarda la lingua, devono continuare a frequentare le lezioni di Lingua Spagnola II. La validità del corso di Lingua e Letteratura Ispano-americana è in tutto uguale a quella di Lingua e Letteratura Spagnola.



Orario e luogo di ricevimento

Il Prof. Dante Liano riceve gli studenti il martedì dalle ore 15,30 alle ore 16,30 previo appuntamento, nel suo studio di Via Necchi, 9.


Esercitazioni di letteratura spagnola (2° anno)


Prof. Raffaella Odicino

PROGRAMMA DEL CORSO

La literatura de Los Siglos de Oro.

Lettura, traduzione, analisi letteraria e commento di testi in lingua originale dei seguenti autori:

Garcilaso de la Vega (dispensa).

San Juan de la Cruz (dispensa).

Fray Luis de León (dispensa).

Bartolomé de las Casas (dispensa).

L. de Góngora (dispensa).

F. de Quevedo (dispensa).

Lope de Vega (dispensa).

Tirso de Molina, El Burlador de Sevilla (lettura integrale).

Calderón de la Barca (dispensa).

Baltasar Gracián (dispensa).

BIBLIOGRAFIA

Dispensa con antologia di testi reperibile presso il Laboratorio di fotoriproduzioni (l.go Gemelli).

Per l’opera di cui è richiesta la lettura integrale è libera la scelta dell’edizione, purché in lingua originale e con un apparato critico di note.

Oltre alla lettura dei testi inclusi nella dispensa e a quella integrale dell’opera sopra indicata, lo studente dovrà conoscere il contesto storico e le principali correnti letterarie dell’epoca. Per questo fine si raccomanda lo studio del periodo di riferimento sul seguente manuale:



C. Alvar-J. C. Mainer-R. Navarro, Storia della letteratura spagnola, a cura di P. L. Crovetto, Einaudi, Torino, 2000, vol. I.

Altri testi consigliati:



F. Rico, Historia y crítica de la literatura española, Crítica, Barcelona, 1983.

AVVERTENZE

Il corso è semestrale e si terrà nel primo semestre dell’Anno Accademico.

Lo studente è tenuto a visionare in bacheca presso il Dipartimento di Scienze linguistiche e letterature straniere eventuali variazioni e integrazioni al programma.

Orario e luogo di ricevimento

Il Prof. Raffaella Odicino riceve gli studenti come da avviso affisso all’albo presso il Dipartimento di Scienze linguistiche e letterature straniere (via Necchi, 9).


Esercitazioni di letteratura spagnola (3° anno)

Prof. Sonia Bailini


PROGRAMMA DEL CORSO

La literatura de los siglos XVIII, XIX, XX

Siglo XVIII

La Ilustración y el Neoclasicismo

– José Cadalso, Cartas marruecas (antología).

– Leandro Fernández de Moratín, El sí de las niñas (antología).

Siglo XIX

El Romanticismo

– Gustavo Adolfo Bécquer, Rimas (antología).

– José de Espronceda, La canción del pirata (antología).

– Mariano José de Larra, “En este país”, Artículos de costumbre (antología).



El Realismo

– Benito Pérez Galdós, Tristana (lectura integral).



Siglo XX

El Modernismo

– Rubén Darío, Cantos de vida y esperanza (antología).



La generación del ’98

– Antonio Machado, Campos de Castilla (antología).



La generación del ’27

– Federico García Lorca, Romancero gitano (antología).



La literatura de la guerra y la posguerra

– Miguel Hernández, Viento del pueblo, (antología).

– Miguel Delibes, Cinco horas con Mario (lectura integral).

BIBLIOGRAFIA

Oltre alla lettura dei testi inclusi nella dispensa e a quella integrale delle opere sopra indicate, lo studente dovrà conoscere il contesto storico e le principali correnti letterarie dell’epoca. A questo fine si raccomanda la consultazione di una delle seguenti storie della letteratura spagnola:



V. García De La Concha, Historia de la literatura española, Espasa Calpe, Madrid, 1995.

C. Álvar-J. C. Mainer-R. Navarro, Breve historia de la literatura española, Alianza, Madrid, 1997.

R.O. Jones (ed.), Historia de la literatura española, Ariel, Barcelona, 1994.

J. García López, Historia de la literatura española, Vicens-Vives, Barcelona, 1991.

J.L. Alborg, Historia de la literatura española, Gredos, Madrid, 1981.

A. Valbuena Prat, Historia de la literatura española, Gili, Barcelona, 1981.

AVVERTENZE

Il corso è semestrale e si terrà nel primo semestre dell’Anno Accademico.

Lo studente è tenuto a visionare nell’aula virtuale della docente e sulla piattaforma Blackboard eventuali variazioni e integrazioni al programma.

Orario e luogo di ricevimento

Il Prof. Sonia Bailini riceve gli studenti come da avviso affisso all’albo e nella sua aula virtuale presso il Dipartimento di Scienze linguistiche e letterature straniere (Via Necchi, 9).


Esercitazioni di lingua spagnola (2° triennalisti)

Dott. Cristina Alcaraz Andreu; Dott. Marcela Arqueros Valer; Dott. Blanca Cortázar; Dott. María Elena Jiménez Davila; Dott. Ximena Miranda Olea; Dott. Cristina Vizcaíno


OBIETTIVO DEL CORSO

Il corso prevede il consolidamento e l’approfondimento delle strutture grammaticali, lessicali già acquisite nel corso del primo anno e inoltre lo studio della sintassi.



PROGRAMMA DEL CORSO

– L’imperativo affermativo e negativo.

– Verbi regolari ed irregolari (tutti).

– Uso delle preposizioni.

– Frasi coordinate e subordinate.

– Uso del congiuntivo in frasi indipendenti.

– Uso dell’Indicativo e Congiuntivo in frasi concessive, temporali, sostantive, finali, relative, causali, modali, comparative, consecutive.

– Forma passiva.

– Stile diretto e indiretto.

– Forme perifrastiche di Infinito, Gerundio e Participio.

– Formazione di parole.

BIBLIOGRAFIA

Testi adottati



Destino Erasmus 2, SGEL, 2009

Latitud 0º. Manual de español intercultural (nivel intermedio-avanzado – libro del estudiante), SGEL, Madrid, 2012 (unidades 4, 5 y 6).

Altro eventuale materiale sarà disponibile presso il Laboratorio di Fotoriproduzioni (largo A. Gemelli).

Letture

I. Martínez De Pisón, Dientes de leche, Seix Barral, Barcelona, 2009.

A. Bioy Casares, La invención de Morel, Alianza S.A., 1999.

Dizionari



F. Corripio, Diccionario de ideas afines, Herder, Barcelona, 1996.

M. Moliner, Diccionario del uso del español, Edición abreviada, Gredos, Madrid, ult. ed.

Testi consigliati



L. Gómez Torrego, Gramática didáctica del español, S.M., Madrid, ult.ed.

Odicino-Campos-Sánchez, Gramática española. Niveles A1-C2, UTET Universitaria, 2014.

DIDATTICA DEL CORSO

Le lezioni prevedono spiegazioni ed esercizi strutturali e di lessico, traduzione di testi, dettati in laboratorio e avviamento al riassunto.



METODO DI VALUTAZIONE

Prova scritta e prova orale.

La prova scritta consiste in un test grammaticale con esercizi basati sui contenuti indicati nel programma (30/40 item); riassunto da un testo scritto; una traduzione dall’italiano allo spagnolo con dizionario spagnolo monolingue, e un dettato.

La prova orale consiste in una conversazione sui testi di lettura indicati nel programma e in una discussione su brani di Latitud 0º (che saranno indicati durante il corso e pubblicati su BB o le pagine docenti). Lo studente dovrà dimostrare di possedere una corretta pronuncia, accuratezza grammaticale e proprietà lessicale adeguate al suo livello (B1).



AVVERTENZE

Lo studente é tenuto a controllare all’albo eventuali variazioni e integrazioni al programma.

Il programma ha validità un anno (2014/2015). I testi di lettura devono essere quelli indicati nel programma dell’anno accademico in cui si sostiene l’esame.

Orario e luogo di ricevimento

I docenti ricevono gli studenti prima e dopo le lezioni.


Esercitazioni di lingua spagnola (3° triennalisti)

Dott. Cristina Alcaraz Andreu; Dott. Blanca Cortázar; Dott. Silvia Gianni; Dott. María Elena Jiménez Davila; Dott. Ximena Miranda Olea; Dott. María José Ortiz; Dott. Cristina Vizcaíno


OBIETTIVO DEL CORSO

L’obiettivo del corso è consolidare le conoscenze grammaticali, sintattiche e lessicali nell’ambito dell’indirizzo prescelto dallo studente. Inoltre, a seconda del curriculum di specialità, sono previste esercitazioni di lessico delle lingue speciali.



PROGRAMMA DEL CORSO

1. Sintassi approfondita.

2. Il determinante: il pronome, il sostantivo, l’aggettivo, l’avverbio, le preposizioni.

3. Il verbo

– Forme non personali del verbo: infinito, gerundio e participio.

– Perifrasi verbali.

– Uso dell’indicativo e del congiuntivo nelle subordinate condizionali.

– Uso contrastivo del modo indicativo e congiuntivo.

– Uso contrastivo del condizionale.

– La punteggiatura e l’uso dei connettori nei testi di traduzione.



BIBLIOGRAFIA

Testi adottati



Método de español para extranjeros – Nivel superior, Edinumen ult.ed.

Latitud 0º. Manual de español intercultural (nivel intermedio-avanzado – libro del estudiante), SGEL, Madrid, 2012 (unidades 7, 8, 9 y 10).

Altro eventuale materiale sarà disponibile presso il Laboratorio di Fotoriproduzioni (largo A. Gemelli).

Letture

A. Mutis, Ilona llega ocn la lluvia, Alfaguara, Madrid, ult. ed.

J. Pérez Andújar, Todo lo que se llevé el diablo, Tusquets, Barcelona, 2010.

Dizionari



F. Corripio, Diccionario de ideas afines, Ed. Herder, Barcelona, 1996.

M. Moliner, Diccionario del uso del español. Edición abreviada, Gredos, Madrid, ult. ed.

L. Tam, Diccionario Español-italiano; Italiano-español, Hoepli, Milano, 1997.

Testi consigliati



L. Gómez Torrego, Gramática didáctica del español, Ed. S.M., Madrid, ult.ed.

Odicino-Campos-Sánchez, Gramática española. Niveles A1-C2, UTET Universitaria, 2014.

DIDATTICA DEL CORSO

Le lezioni prevedono spiegazioni ed esercizi strutturali e di lessico, traduzione di testi, dettati in laboratorio e avviamento al riassunto.



METODO DI VALUTAZIONE

Prova scritta e prova orale.



La prova scritta riflette i contenuti indicati nel programma e consiste in un test lessicale specifico per ogni curriculum (30/40 item); una traduzione dall’italiano allo spagnolo e una traduzione dallo spagnolo all’italiano di argomento settoriale; la produzione di un testo scritto a partire da documenti propri del curriculum di specialità, e un dettato. È consentito l’uso di tutti i dizionari.

La prova orale consiste in una conversazione sui testi di lettura indicati nel programma e in una discussione su brani di Latitud 0º (che saranno indicati durante il corso e pubblicati su BB o le pagine docenti). Lo studente dovrà dimostrare di possedere una corretta pronuncia, accuratezza grammaticale e proprietà lessicale adeguate al suo livello (B2).

Il programma ha validità un anno (2014/2015). I testi di lettura devono essere quelli indicati nel programma dell’anno accademico in cui si sostiene l’esame.



AVVERTENZE

Lo studente è tenuto a controllare all’albo eventuali variazioni e integrazioni al programma.



Orario e luogo di ricevimento

I docenti ricevono gli studenti prima e dopo le lezioni.


Esercitazioni di lingua spagnola (2° biennalisti)

Dott. Sara Carini


OBIETTIVO DEL CORSO

Le esercitazioni hanno la finalità di consolidare la competenza linguistica acquisita dallo studente al termine del primo anno e, attraverso metodologie di tipo funzionale e comunicativo, fornire gli strumenti che gli permettano di completare soddisfacentemente il livello intermedio e interagire in diversi ambiti sociali.



PROGRAMMA DEL CORSO

Apprendimento delle strutture morfosintattiche di livello intermedio attraverso metodologie di tipo funzionale e comunicativo.



BIBLIOGRAFIA

Testi adottati



Destino Erasmus, 2, SGEL, 2009.

Testo consigliato



Odicino-Campos-Sánchez, Gramática española. Niveles A1-C2, UTET Universitaria, 2014.

Letture


I. Martínez De Pisón, Dientes de leche, Seix Barral, Barcelona, 2009.

A.Bioy Casares, La invención de Morel, Alianza S.A., 1999.

Dizionari



Diccionario de uso del español actual CLAVE, SM, Madrid, 2007, ult. ed. (http://clave.librosvivos.net).

DIDATTICA DEL CORSO

Lezioni in aula, audizione di cassette, esercitazioni scritte e orali.



METODO DI VALUTAZIONE

L’esame consiste in un test grammaticale scritto (30 item) sui contenuti specificati nel programma e seguito, se positivo, da una prova orale, in lingua, sui due testi di lettura: sapere leggere, tradurre, riassumere/commentare.



AVVERTENZE

L’esame si sostiene durante l’appello di Lingua e letteratura spagnola II. Superate le due prove, scritto e orale, lo studente potrà sostenere la parte di letteratura (corso monografico) nello stesso appello o in altra data all’interno della stessa sessione d’esame.

Il programma ha validità un anno (2014/2015). I testi di lettura devono essere quelli indicati nel programma dell’anno accademico in cui si sostiene l’esame.

Per il programma di letteratura, rivolgersi al docente di competenza: Prof. Dante Liano.



Orario e luogo di ricevimento

Il Dott. Sara Carini riceve gli studenti come da avviso affisso all’albo presso il Dipartimento di Scienze linguistiche e letterature straniere (via Necchi 9, III piano) e indicato nell’aula virtuale.


Compartir con tus amigos:


La base de datos está protegida por derechos de autor ©psicolog.org 2019
enviar mensaje

    Página principal
Universidad nacional
Curriculum vitae
derechos humanos
ciencias sociales
salud mental
buenos aires
datos personales
Datos personales
psicoan lisis
distrito federal
Psicoan lisis
plata facultad
Proyecto educativo
psicol gicos
Corte interamericana
violencia familiar
psicol gicas
letras departamento
caracter sticas
consejo directivo
vitae datos
recursos humanos
general universitario
Programa nacional
diagn stico
educativo institucional
Datos generales
Escuela superior
trabajo social
Diagn stico
poblaciones vulnerables
datos generales
Pontificia universidad
nacional contra
Corte suprema
Universidad autonoma
salvador facultad
culum vitae
Caracter sticas
Amparo directo
Instituto superior
curriculum vitae
Reglamento interno
polit cnica
ciencias humanas
guayaquil facultad
desarrollo humano
desarrollo integral
redes sociales
personales nombre
aires facultad